Visitare gli Stati uniti in 15 giorni

17408
visitare gli stati uniti

Gli Stati Uniti d’America, un viaggio da sogno
Un itinerario sulle orme della storia e cultura americana

Gli Stati Uniti d’America sono una delle mete più suggestive e ricercate dai viaggiatori.
L’estensione dei territori statunitensi, la loro complessità geografica e culturale e la presenza di numerosissime attrazioni rende indispensabile, però, un’organizzazione impeccabile in caso di viaggio negli States.
Se si vogliono visitare gli USA in 15 giorni è necessario pianificare attentamente l’itinerario per evitare di perdere tempo prezioso.
Seguendo qualche consiglio e spunto di viaggio sarà possibile godersi un viaggio indimenticabile in questa nazione.

Visitare gli Stati Uniti in 15 giorni: qualche spunto

Come organizzare un viaggio di due settimane negli States

Scoprire il Nord America in circa due settimane è possibile? Sì, lo è, a patto di seguire questi spunti che consentono al viaggiatore di “sfiorare” le più significative città ed attrazioni statunitensi facendosi così un’idea della complessità e della bellezza di questa nazione, per poi magari tornare ad approfondirne la conoscenza.
Un viaggio di 15 giorni negli Stati Uniti non può che partire dalla Grande Mela, New York, una delle città più famose al mondo e delle più importanti degli USA dal punto di vista economico.
New York è una metropoli immensa e tecnologica, dove potrete visitare i monumenti che l’hanno resa celebre nel mondo, come l’Empire State Building, il romantico Central Park, la famosa Statua della Libertà e per gli appassionati di arte il MOMA ed il Metropolitan Museum of Art.
Il primo ed il secondo giorno saranno quindi dedicati alla visita di questa cosmopolita città, per poi dirigersi nel corso del terzo giorno al confine col Canada, verso la cittadina di Buffalo. Qui si trovano le note Cascate del Niagara che si potranno visitare assieme alla moderna Toronto.
Il quinto giorno è dedicato alla visita di un autentico pezzo di storia, vale a dire Washington, la capitale degli USA. In questa storica città si trova la Casa Bianca ed il Campidoglio, oltre che il Mausoleo di Kennedy.
Il settimo giorno si parte per una delle più ambite mete statunitensi, Los Angeles, che viene raggiunta verso sera.

Da Los Angeles a San Francisco, sulle tracce del mito americano
Fra divertimento e contemplazione della natura

Los Angeles merita di essere visitata con cura. La più famosa città della California è il compendio di questa regione: sole, modernità e tanto divertimento. A Los Angeles potrete visitare i celeberrimi Universal Studios Hollywood e la Hollywood Walk of Fame, ma anche le famose spiagge di Santa Monica ed il Rodeo Drive di Beverly Hills.
L’undicesimo giorno ci si può dirigere verso uno dei parchi naturali più belli degli USA, quello di Yosemite.
Lo Yosemite National Park ospita una flora lussureggiante e selvaggia e molti esemplari di fauna locale.
Dopo una tappa nella natura potrete dirigersi verso la più famosa stazione sciistica californiana, Mammoth Lakes, e il tredicesimo giorno raggiungere San Francisco, città famosa per il Golden Gate Bridge e per l’isola-carcere di Alcatraz, dove si può restare fino alla fine di questo indimenticabile itinerario americano.

Naturalmente per vivere un’esperienza indimenticabile il viaggio per visitare gli stati uniti dovrebbe durare più di 15 giorni, non abbiamo menzionato alcune città fantastiche come Miami, Chicago e Washington per dirne alcune.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.