Fuso orario Stati Uniti

fuso orario stati uniti

All’interno degli Stati Uniti si possono identificare sei fasce con sei fusi orari diversi, escluse l’Alaska e Hawaii.

Il Fuso orario USA

Queste sei fasce vengono chiamate Pacific Time, Mountain Time, Central Time ed Eastern Time.

A seconda della zona in cui ci troviamo, infatti, possono esserci variazioni di anche quattro o cinque ore. Bisogna quindi prendere in esame il fuso orario negli Usa, rispetto all’Italia (GTM +1), in determinate zone da est a ovest:

Il fuso orario nella zona della East Coast (in cui sono situati New York, Florida, North Carolina e altri 20 stati) abbiamo un fuso orario di -6 ore,

La differenza di ore nella parte centrale -7 ore (in cui possiamo trovare per esempio il Texas o l’Alabama e altri 16 stati),

il fuso orario sulle montagne americane è di  -8 ore (è la zona dell’Arizona e del New Mexico e ulteriori 10 stati),

Il fuso orario della West Coast -9 ore (è la parte più a ovest degli USA, che comprende la California, Washington, Idaho, Nevada e Oregon),

la differenza di ore con l’ Alaska è di 10 ore

Il fuso orario delle Hawaii -11 ore rispetto al nostro orario

Il fuso orario a New york e Miami

Ricordatevi che a New york e a Miami sono sei ore indietro rispetto a noi, in Italia
Oltre alla differenza del fuso orario, il Nevada e lo Utah applicano anche l’ora legale, che viene chiamata Daylight Saving Time, mentre non tutti gli stati osservano l’ora legale: l’Arizona e le Hawaii infatti non adottano nessun’altra ora fuorché quella solare.

Se vi chiedete che ore sono a New york  o che sono a Miami è davvero facile fare il calcolo se sono le 16.00 in Italia, il calcol è presto fatto, sulla costa est sono 10.00 del mattino

Il fuso orario in In California

Rispetto al fuso orario della costa est americana in California il calcolo è diverso, ovvero ci sono 9 ore di differenza

Per cui se vi state chiedendo che ore sono a Los Angeles alle 19.00 è facile calcolar eche a Los Angeles sono le 10.00 del mattino

Il Navajo invece, pur trovandosi in Arizona, adotta il Daylight Saving Time, cioè avrà un’ora in più rispetto all’Arizona stessa. L’ora legale entra in vigore la seconda domenica di marzo, mentre l’ora solare ritorna la prima domenica di novembre.

Formato dell’ora in America

Per indicare gli orari non si utilizzano tutte e 24 le cifre, bensì solo le cifre da 1 a 12 associate alle abbreviazioni a.m. (ante meridiem) e p.m. (post meridiem), e indicano rispettivamente la mattina e il pomeriggio. Per fare un esempio, le 12:00 a.m. corrispondono a mezzanotte, mentre le 12:00 p.m. a mezzogiorno.
Inoltre le date negli Usa vengono espresse secondo la forma mese, giorno ed anno: per esempio 04/20/2014 sarebbe il 20 aprile 2014.

Esempio di fuso orario Stati Uniti:

Roma (Italia): ore 20:00
Fuso orario New York (New York): 2:00 p.m.
Fuso orario Dallas (Texas): 1:00 p.m.
Fuso orario Salt Lake City (Utah): 12:00 a.m.
Fuso orario Los Angeles (California): 11:00 a.m.
Fuso orario Anchorage (Alaska): 10:00 a.m.
Fuso orario Honolulu (Hawaii): 9:00 a.m.

Fuso orario sui biglietti aerei

Ricordatevi bene che gli arrivi in aereo segnalano sempre l’orario della città di arrivo con il fuso orario della zona interessata. Per cui se vedete ora di arrivo del vostro aereo a New York, sul biglietto troverete l’orario dell’arrivo a New York con il fuso orario già applicato.