I migliori ristoranti a New york

1051
mangiare a New york

New York offre di tutto e di più, lancia mode, personaggi, style of life, sound, stimoli artistici, cultura e tendenze e per questa ragione è considerata – a ragione- una tra le più dinamiche città del mondo.

Sarebbe davvero impossibile stilare una classifica di ristoranti in questa città dato che se ne contano tantissimi, noi abbiamo selezionato per voi i migliori ristoranti a New york secondo noi

New York ha saputo miscelare culture, tradizioni, razze e religioni in una sorta di variegato melting pulp dagli effetti incredibili, che ha investito ogni ambito della vita sociale. La gastronomia è un segmento dove risulta più evidente il fatto di una grande varietà di cucine tradizionali provenienti da ogni luogo della terra, anche se almeno apparentemente, il cittadino di NYC come d’altronde quasi tutti gli americani, pare non dare molta importanza al cibo. Ma se generalmente la dieta statunitense si forma su pochi fondamentali, ci sono anche delle particolari occasione nelle quali, il cibo realizzato da chef stellati e proposto da eleganti e intimi locali, viene particolarmente apprezzato. Allora, quali sono i migliori ristoranti che si possono trovare a New York? Ecco una speciale selezione.

The Lambs Club 132 W. 44th St. New York, NY 10036

Luogo di intima atmosfera, con sedute in pelle color rosso che fanno da contrasto alle pareti zeppe di vecchie foto in bianco e nero. Il Lambs Club affonda le sue radici storiche come uno tra i più fiorenti club di teatro. Un camino acceso offre il calore ad una sala da pranzo elegante, dove lo scuro del mobilio domina. Il ristorante è ubicato in un edificio particolare come lo aveva immaginato Stanford White e la gestione del famoso Chef Geoffrey Zakarian è perfettamente coerente con l’impostazione che il locale ha da sempre. L’ottimo servizio assicurato da uno staff altamente professionale è accompagnato da una musica di sottofondo che non è invasiva ma di atmosfera. La specialità sono le quaglie alla griglia deposte sopra una composta di farro. Impareggiabile la crostata ai mirtilli.

Blue Fin 1567 Broadway New York, NY 10036

Gli amanti del pesce troveranno il Blue Fin, il loro ristorante ideale. Nel cuore di Times Square, al pianterreno dell’Hotel W, il locale è allineato con il tema del mare. Lo si capisce appena si entra e si osservano le pareti dolcemente ondulate colorate di un pallido blu dove elementi che richiamano la pesca sono utilizzati come elegante arredo. Le luci soffuse contribuiscono a creare una piacevole atmosfera mentre del gentile personale è pronto a prendere la vostra ordinazione. Le specialità sono la carne di granchio jumbo in salsa bouillabaisse contaminata allo zafferano, pepe rosso e scorza d’arancia e l’immancabile halibut servito con pan croccante e gnocchi di patate alle erbe.

I migliori ristoranti a New York

Daniel 60 E. 65th St., New York City, NY 10065 (Manhattan)

E’ forse tra i primi cinquanta ristoranti del mondo questo locale, dove lo chef Daniel Boulud applica la sua arte proponendo innovativi piatti di mare. Il locale è intriso di una atmosfera delicata e lussuosa che mai rasenta il kitch. Alcuni, paragonano il Daniel con la Tour d’Argent di Parigi e, in parte hanno ragione. Le proposte sono di alto profilo così come il conto, non propriamente alla portata di tutti. Tra le specialità da citare menzioniamo: capesante di baia al Verjus o, in alternativa in crosta di pistacchio di Bronte; fois gras con cappone e tartufo nero. Notevole la carta dei vini e degli aperitivi tra cui l’imperdibile Kyr Royal.

Colicchio & Sons 85 Tenth Ave, New York City, NY 10011

Uno tra i più conosciuti ristoranti di NYC. L’atmosfera è gradevole, così come l’efficiente servizio sempre discreto ma attento alle esigenze dei clienti. La proposta gastronomica che si può incontrare è decisamente di un livello di alta qualità per la bontà delle materie prime utilizzate che nella loro preparazione. Esaustiva anche la carta dei vini, dove ognuno troverà quale scegliere. Il costo è conseguentemente proporzionale all’alto profilo che assicura questo locale che ha anche una Tap Room dai prezzi più contenuti ma da una scelta ovviamente differente e limitata di portate.

Juni 12 E 31st St, New York City, NY 10016

Somiglia più ad una boutique che non a un ristorante. La scelta dello chef Shaun Hergat è stata quella di creare solo cinquanta posti in un ambiente dove propone una gastronomia creativa di eccelso livello. Ogni particolare è destinato a creare sapori accompagnati da una precisa estetica che evidenzia la bravura di questo executive chef.

Voi avete altri ristoranti da consigliare agli utenti di viaggiare Usa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.