Central Park

1054
central park

Il Central park di New York è in assoluto uno dei parchi pubblici più belli al mondo ed è visitato ogni anno da oltre 25 milioni di persone. È situato nella parte centrale del distretto di Manhattan, tra i quartieri residenziali di Upper west side e Upper east side. L’ingresso principale si trova tra la 76th Street e la 5th Avenue.

Central park: qualche dato numerico

La sua estensione si sviluppa su un’area complessiva di 3,4 kmq ed è compresa tra la 59th Street e la 110th Street. Il parco è circondato da quattro strade importanti: a nord la 110th Street, a sud la 59th Street, a ovest la 8th Avenue e a est la 5th Avenue. È gestito dalla Central park conservacy ed è aperto tutti i giorni dalle sei del mattino all’una di notte.
Il parco fu progettato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux e fu ufficialmente inaugurato nel 1856.

L’area del parco sorge su un territorio che inizialmente era composto da paludi incolte, cave naturali e discariche a cielo aperto; un territorio inospitale in seguito bonificato su iniziativa di Olmsted e Vaux, che con pazienza e tenacia si adoperarono per dare corpo al loro ambizioso progetto, il Central park.
Al suo interno sono posizionate delle autentiche meraviglie naturali create dal genio dei due progettisti sopraccitati: tre laghi artificiali ( Jacqueline Kennedy-Onassis Reservoir, Harlem Meer e The Lake), vasti sentieri, il magnifico ponte in ghisa Bow Bridge, che transita su un ruscello artificiale, due piste di pattinaggio su ghiaccio (Woolman Rink e Lasker Pool, che ogni anno sono utilizzate da più di un milione di persone), ben 21 parchi giochi per bambini (particolarmente rinomati sono il Safari playground e il Wild West playground) e dei prati che sono lo scenario naturale per la pratica di diversi sport.

Central park
Il Central park ospita con cadenza annuale, nei mesi estivi, degli eventi teatrali all’aperto aventi come scenario il Delacorte Theatre. L’evento che maggiormente ha fatto conoscere il Central park nel mondo è la Maratona di New York, che ha in questo territorio il suo traguardo d’arrivo. Sono diverse le attrazioni naturali che può offrire questo meraviglioso e sconfinato parco: lo Strawberry fields, che ospita al suo interno un omaggio per il compianto John Lennon, lo Sheep Meadow, che è il luogo ideale per fare un pic-nic, ma anche per praticare il bowling e il croquet,il Conservatory Garden, lo Shakespare Garden e il Turtle Pond, territori che fanno parte della cosiddetta Quiet Zone.
Indubbiamente uno dei luoghi che maggiormente colpisce fin dall’inizio i visitatori è il Carosello che, insieme al teatro delle marionette Swedish college, rappresenta una delle attrazioni più divertenti per i bambini. Altri elementi di forte attrazione e suggestione per i visitatori sono la statua di Alice nel paese delle meraviglie, la statua del celebre scrittore di fiabe per bambini Andersen, il Bethesda Terrace con la stupenda fontana Angel of waters, il The Mall, il Discovery Center, il Pond Rumsey Playfield, il giardino botanico e lo Zoo del Central Park. Quest’ultimo è stato inaugurato nel 1935 e ha il suo ingresso sulla 5th avenue. È aperto dalle 10 alle 16 eospita circa 500 animali, tra cui pinguini, leoni marini, foche, panda, capre, pecore e maialini.
All’interno del parco sono presenti due ristoranti, il Loeb Boathouse e Le Pain Quotidien. Dei due il più particolare sono sicuramente il primo, che ha la caratteristica di essere situato sul lago The Lake; una location particolarmente romantica che spinge spesso i visitatori ad affittare una barca a remi, onde poter fare una suggestiva gita sul lago, attraversabile anche a bordo di un kayak noleggiato sul posto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.