Messa Gospel a New York: come assistere alle funzioni

387
messa gospel new york

Una messa gospel a New York, esperienza unica

Assistere alla messa gospel nel caratteristico quartiere Harlem sarà di certo molto emozionante.

Chi ha avuto la fortuna di partecipare sa bene che questa rappresenta un’esperienza indimenticabile. La zona, che si trova nel cuore di New York, è nota per essere un ricco centro afroamericano e si caratterizza per il tessuto sociale multietnico.

Non tutti sanno come si svolge una messa gospel e quali sono le chiese in cui si svolge la funzione religiosa, alla quale partecipano molti fedeli che tengono un determinato comportamento, a cui dovranno attenersi anche i turisti.

Insomma, il modo migliore per scoprire le bellezze di Harlem è quello di immergersi nel rito gospel, in cui non mancano canti e prediche.

Il sermone inoltre verrà pronunciato con una grande energia che riesce sempre a conquistare e coinvolgere tutti i presenti.

In ogni caso non si tratta mai di uno spettacolo commerciale e organizzato per chi proviene da fuori New York, ma una celebrazione autentica che rispetta tutta una serie di antiche tradizioni e regole. Per questo è fondamentale prendersi cura del proprio outfit e considerare la durata che generalmente non è mai inferiore a due ore.

Occorre poi considerare i vari divieti, come ad esempio quello di fare riprese o di scattare fotografie. Vediamo, qui di seguito, tutto quello che bisogna sapere per affrontare un tour ben organizzato e senza commettere errori.

Quali chiese visitare a New York

Per poter assistere a una vera messa gospel ad Harlem bisogna individuare le chiese in cui si svolge la funzione. Abyssinian Baptist Church, ad esempio, è una delle più antiche chiese battiste all’interno della quale è stata predisposta una sezione per i turisti, separata da quella riservata ai fedeli.

In alternativa, si consiglia di visitare Canaan Baptist Church, facile da raggiungere in quanto si trova proprio a ridosso di Central Park.

Molto frequentata, infine è la Convent Avenue Baptist Church, un vero e proprio punto di riferimento per tutta la comunità di Harlem.

Il consiglio, in ogni caso, è quello di scegliere solo una chiesa, anche perché i fedeli non apprezzano o guardano di buon occhio i turisti che non partecipano per tutta la durata della funzione e lasciano l’edificio a metà funzione.

Occorre inoltre informarsi preventivamente sull’orario della messa, solitamente alle 11:00, al fine di arrivare puntuali e non perdere nessun momento.

Come vestirsi e come comportarsi

Sono diverse le cose alle quali prestare attenzione per non offendere la sensibilità dei fedeli e al fine di non arrecare alcun disturbo durante la celebrazione della messa gospel ad Harlem, a prescindere dalla chiesa che verrà scelta.

La prima cosa da fare è scegliere l’abbigliamento giusto e pertanto occorre evitare pantaloni corti e canottiere, poco adeguati per entrare in un luogo di congregazione spirituale.

Ecco perché nella maggior parte dei casi non vengono ammesse riprese e video. Inoltre sarà buona norma elargire una donazione nel corso della funzione.

L’importo che generalmente viene elargito è di circa 10 dollari.

La messa gospel ad Harlem potrà avere una durata variabile, che solitamente è di circa due ore, ma spesso si protrae a lungo, perché tutto dipende dal tipo di evento che viene organizzato. Il tour operator che porta i turisti a visitare la celebrazione dura circa 60 minuti, per cui è fondamentale valutare la tempistica prima di confermare l’adesione.

Chi sceglie di raggiungere la chiesa autonomamente, quindi senza presentarsi nel luogo di incontro in cui sarà presente la guida accompagnatrice, dovrà pianificare lo spostamento con un certo anticipo, in modo da evitare possibili ritardi, ad esempio dovuti al traffico.

Negli ultimi anni, al fine di allietare i turisti, vengono organizzate ad Harlem delle messe che non hanno nulla di reale, ma che assomigliano a spettacoli teatrali.

Per questo si rivela fondamentale informarsi preventivamente e partecipare solo alle funzioni religiose autentiche organizzate presso le più note e celebri chiese battiste di Harlem.

Basta chiedere le necessarie informazioni al proprio tour operator per non avere spiacevoli sorprese.

Una volta entrati in chiesa, qualche minuto prima dell’inizio del rito, ciascun partecipante è tenuto a rispettare lo spazio che viene riservato alla congregazione, ovvero a piano terra. I fedeli invece saranno seduti su un palco rialzato.

Talvolta alcuni parrocchiani prendono posto assieme al resto dei fedeli.

La messa gospel di Harlem è sempre molto coreografica e curata in ogni più piccolo dettaglio. Non mancano inoltre esibizioni in perfetto stile hip-hop.

La bellezza dei canti e la purezza del sentimento religioso non tarderanno a farsi apprezzare, per cui è abbastanza normale provare forti emozioni e sentirsi in un’altra dimensione.

Tutti i fedeli vengono accolti come fratelli, ma non bisogna mai dimenticare di mantenere un certo decoro, per cui andranno evitate chiacchiere, commenti o atteggiamenti che in qualche modo tendono a banalizzare ciò che sta succedendo.

Dopo essere stati protagonisti di un’originale messa gospel ad Harlem si può sempre approfondire ulteriormente lo spirito di questa zona che ha davvero molto da offrire, specie in termini di usanze e tradizioni.

A tal riguardo esistono vari tour per assistere ai cori e visitare a piedi le vie residenziali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here