Cosa vedere a New York

1097
New york skyline

Quando finalmente si arriva a New york si comincia a capire che la città è davvero immensa e nel tragitto dall’aeroporto al vostro albergo, da lontano si vedono i palazzi enormi, che siete abituati a vedere solamente nei film
Molto spesso ci arrivano messaggi in cui ci chiedono cosa fare a New York, oppure cosa Vedere a New York, noi iniziamo con il dire che la cosa più bella da fare, se è il vostro primo giorno a New York è guardare la città con il naso all’insù.

Credeteci non esiste un itinerario perfetto per visitare New York, molto dipende dai vostri gusti e dai vostri sogni, noi ci proviamo a mettere le attrazioni top di New York

1- Statua della libertà

la statua della libertà

La Statua della libertà è il simbolo di New York, per noi è la prima cosa da visitare, è davvero una tappa fondamentale, il battello, la statua è una gita molto suggestiva perché negli anni, la televisione ci ha fatto sempre vedere immagini di New york e spesso si passava dall’inquadratura della statua della Libertà.

Dove si trova: la Statua della Libertà si trova a Liberty Island e ci si arriva con il battello da Battery park

2 – Empire State Building

empire state building

Ecco quello che per noi è il secondo simbolo di New York, l’Empire State Building, quello che ad oggi è ancora il grattacielo storico, nonostante sia stato superato in altezza da altre costruzioni. Con i suoi 102 piani rimane un edificio molto alto che spicca dallo skyline

Il suo stile Art decò è davvero spettacolare in mezzo a strutture più moderne. Molto spesso la parte più in alto viene illuminata con colori diversi, nei periodo di festività o per giornate particolari.

E’ possibile visitare l’osservatorio e avere una visione spettacolare della città.

Dove si trova: l’Empire State Building si trova tra la Fifth avenue e la West 34th street

Come raggiungere l’Empire State Building: l’edificio può essere raggiunto a piedi, perchè è in una zona centrale dell’isola di Manhattan, a 10 minuti dal Madison square garden e a 14 minuti da Times square.

Con la metropolitana: Linee 1-2-3 per Penn station/34th street e con pochi minuti a piedi raggiungerete l’edificio, oppure treno B,D,F,M,N,Q o R verso la 34th Street/Herald Square.

3 – Central park

Central park

Sembra strano mettere al terzo posto Central Park con tutti gli edifici e i monumenti che ci sono a New York, ma credeteci, in qualsiasi stagione questo polmone nel centro di Manhattan è fantastico. Il silenzio, il verde a pochissimi passi dai grandi palazzi e grattacieli è qualcosa di surreale.

Come arrivare a Central Park: i confini del parco vanno dalla 59 street fino alla 110th street per la parte più a Nord

In metropolitana: per raggiungere Central Park si possono prendere le linee A, B, C, D, e 1 che fermano a Columbus Circle (entrata sud-ovest del parco) ma anche le linee N, Q e R hanno una fermata tra la 5th Avenue e la 60th Street, sempre vicino al limite sud del parco

4 – New World Trade Center

world trade center

Un luogo da visitare, insieme al 9/11 Memorial & Museum alla Freedom Tower, alla Memorial Pools e il Tribute World Trade Center dove si può rivedere e in parte rivivere la storia dell’ 11 Settembre.

Tutta questa area è stata ricostruita dopo diversi anni, il risultato è davvero sorprendente si passa da un sentimento di tristezza per i fatti accaduti, ma anche un sentimento di speranza e di rinascita

Dove si trova il New World Trade Center: Nella zona del Financial District a Manhattan

Come raggiungerlo in metropolitana: In quella zona passano molte linee ma la fermata più vicina è la PATH. Il World Trade Center Transportation Hub (detto anche Oculus) con una immensa struttura famosa per essere progettata dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava che mette in collegamento 11 linee ferroviarie. La Linea Blu E e anche molte fermate della zona sud di Manhattan

5 – Times Square

times square

Anche questa è un must per chi visita New York, non è possibile non passare da qui. A qualsiasi ora questa “Piazza” è qualcosa di stupendo, al mattino presto con poca gente, di giorno con milioni di passanti e auto, e la sera con migliaia di insegne a led che illuminano la stra a giorno.

Times Square è formata dall’incrocio tra la Broadway e la 7th Avenue. Sono due Avenue lunghissime e attraversano Manhattan da nord a sud. La Broadway rispetto alle altre Avenue non è dritta ma è obliqua ecco perché incrociandosi con la /th forma questa spettacolare zona della città

La stazione metropolitana di Times Square chiamata Times Square-42nd Street/Port Authority Bus Terminal prevede fermate della linea 1-2-3 (rossa), Linea 7 (viola) Linee A-C-E e Linee N-Q-R-W linea gialla e il 42nd St Shuttle

6 – Rockfeller Center

rockfeller center

E’ un complesso più edifici, famosissimo nel mondo per la pista di pattinaggio e l’albero di Natale che è diventato un simbolo di New York. Questo complesso di edifici non è solo famoso per la pista di pattinaggio e per l’albero ma anche per:

  • Radio City Music Hall
  • Today Show Studio
  • Nbc Studios

L’immancabile negozio di souvenir della NBC con gadget di molte serie TV famose anche da noi.

E’ doveroso dire che l’osservatorio del 70° piano al Top of the rock regala una vista stupenda soprattutto verso il lato di Central Park

L’ingresso principale del Rockfeller Center è tra la 50th Street fra 5th e 6th Avenues.

7- Ponte di Brooklyn

ponte di brooklyn

Una visita al ponte di Brooklyn è d’obbligo sul serio, un fascino assoluto da anni.  il Brooklyn Bridge è davvero un simbolo della città di New York.

Collega Manhattan a Brooklyn il quartiere residenziale. E’ lungo più di 1800 metri (il conto esatto dovrebbe essere 1825 metri).

E’ una struttura davvero imponente, sorretto da Piloni enormi. Il ponte oggi ha 6 corsie per Auto e il passaggio pedonale ( utilizzato anche dai ciclisti) è ad un livello superiore. Si passa letteralmente nel mezzo del ponte e si cammina su assi di legno per quasi due km.

Le fermate della metro sono molte e dipende sempre se volete partire da Brooklyn e poi tornare verso Manhattan o fare il percorso contrario.

la fermata di Metropolitana più vicina è Brooklyn Bridge-City Hall/Chambers Street in cui fermano la linea 4-5-6 la linea Verde, ma nelle vicinanze potrete trovare la linee R – W e le linee 2 – 3 (linea rossa)

8 – High line

high line

Il Meatpacking District è una di quelle sfide architettoniche che coinvolgono a turno i distretti di Manhattan, era un quartiere in decadimento e poi è stato completamente rivalutato fino a diventare uno dei quartieri più quotati di New York.

Una di queste sfide più riuscite è l’High line una vecchia ferrovia sopraelevata in disuso ed è diventata un bellissimo parco.

E’ stato completato l’ultimo tratto nel 2014 e ci sono molte entrate, anche in questo caso dipende se volte percorrere il tratto da nord a sud oppure il verso opposto. L’entrata principale è Gansevoort Street e attraverso le scale (oppure ascensore) potrete accedere a questo parco davvero particolare.

La stazione della metropolitana vicina a Gansevoort Street è la 14th street dove arrivano le Linee 1-2-3 (linea rossa) e le linee F-M (linea arancione) e la Linea L (Grigia)

9 – Moma- Museum of Modern Art 

moma new york

Questo museo ha una collezione al suo interno molto importante, dedicata all’arte contemporanea, ma anche architettura e fotografia. Ospita al suo interno circa 200.000 opere.

Al suo interno ci sono opere famosissime come la notte stellata di Van Gogh, le Ninfee di Claud Monet e continuando con artisti come Boccioni, Salvador Dalì, Picasso, Andy Warhol e davvero tanti altri

Come raggiungere il MOMA: Il museo si trova all’ 11 West 53rd street, tra la Fifth Avenuee la Sixth Avenue. Si arriva in metropolitana con la Linea E oppure a piedi se partite da Times Square

10 – Wall Street

wall street

Anche questa zona del Financial District è davvero famosa in tutto il mondo. Wall Strett è situata nella zona sud di Manhattan ed è la sede della Borsa americana (New York Stock Exchange).

Tutta la zona del Financial District merita di essere visitata ma in particolare Wall Street la via più conosciuta. Merita anche una visita nei pressi di Wall Street della Trinity Church e chiaramente dovete fare una foto con il Charching Bull, il toro più famoso di tutte le borse.

Come arrivare a Wall Strett in Metropolitana: prendendo la linee 2-3-4-5 stazione Wall Street

 

Naturalmente questa è una nostra classifica dei posti speciali di New york, ne abbiamo scelti 10 ma ne avremmo dovuti mettere altri 20 ancora:  la Grand Central Terminal, Coney island, il Chrysler building, Chinatown, il Madison square Garden, la Columbia University lo zoo di Brooklyn e molti altri ancora.

Ognuno ha la propria classifica, ma questa città è davvero speciale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here